• Sibiel Garten
  • Sibiel Hinterhof
  • Sibiel Ziehbrunnen
  • Gura Raului Festival Bühne in TRacht
  • Gura Raului Festival 2 Frauen in TRacht
  • Gura Raului Festival 2 Kinder in TRacht
  • Gura Raului Festival 2 donne in costume
  • Gura Raului orthodoxe Kirche innen
  • Sibiel 2 Störche im Nest
  • Hermannstadt Piata Mica
  • Hermannstadt Häuserfassade mit Straßenlaterne
  • Hermannstadt Brukenthalpalais
  • Hermannstadt Hauseingang
  • Hermannstadt Hauseingang Detail
  • Hermannstadt Auge
  • Hermannstadt Liebe
  • Hermannstadt str Metropolie
  • Hermannstadt orthodoxe Kirche
  • Sibiel Gemeindehaus
  • Sibiel Fassaden
  • Sibiel altes Zimmer
  • Sibiel Wanderweg
  • Sibiel 2 Pferdewagen
  • Giorgio Teresa Trachten
  • Sibiel Votivtempel

Romania/Transsilvania

I balli popolari, la campagna, la città, la cultura

Nella prima settimana, questo viaggio ci porta a Sibiel, un paese ai piedi della montagna di Cindrel, ancora autentico ma anche aperto ai turisti. La mattina si svolge un corso di danze tradizionali rumene con i maestri esperti Ioan e Ana Olariu. Loro insegnano delle danze di gruppo e di coppia provenienti dalla Transilvania e da altre regioni rumene. Il pomeriggio facciamo delle gite ed escursioni guidate: al famoso museo di icone di vetro, in montagna,... La sera, con Giorgio Zankl, ripetiamo le danze imparate la mattina o balliamo altre danze tradizionali rumene. Un giorno di questa settimana, ci troviamo con il gruppo di danza del paese vicino di Saliste. Domenica partecipiamo al festival del costume e di danza tradizionale del paese di Gura Raului.

Siamo alloggiati in piccole pensioni familiari con cibo tipico, preparato con ingredienti freschi locali, che assomiglia a qualche piatto italiano; ad esempio Mamaliga cu brinza è simile alla Polenta con pecorino.

La seconda settimana la passiamo a Sibiu. Siamo alloggiati in una casa storica della parrocchia evangelica, nel centro storico della città. La mattina abbiamo dei corsi di danza tradizionale con il maestro Vlad Popa che insegna le danze tipiche regionali della tradizione sassone(tedesca)-rumena, con la maestra Silvia Macrea che ha fondato il famoso gruppo transilvano-rumeno "Junii Sibiului" e con Giorgio Zankl che studia e insegna le danze rumene da più di 20 anni. Il pomeriggio visitiamo una delle chiese fortificate dei Sassoni, il grande museo all'aperto di Astra, camminiamo sui monti vicini. La sera, se c'è ancora energia dopo la cena (e uno spazio disponibile), i ballerini avanzati ballano ancora con Giorgio Zankl. Una delle sere tutti i partecipanti si trovano con il gruppo di ballerini di età avanzata dei "Junii Sibiului"

Un po' sui luoghi:

Il paese di Sibiel ha mantenuto il suo carattere rurale autentico, nonostante sia stato già ai tempi comunisti meta di gite o di vacanza per i turisti dall'Est.  Dietro le facciate delle case ben curate vivono delle famiglie che coltivano un orto grande e tengono delle pecore, delle galline o una mucca, per bisogni propri e per ospitare i turisti.  Abbiamo il  permesso di usare il palazzo comunale per le nostre lezioni di danza. Nella scuola vecchia sono custoditi tanti costumi tradizionali di diverse regioni rumene e sono così numerosi che possono rifornire dei gruppi completi di danze.  More about history 1MB.pdf

Sibiu, che nel 2007 è stata capitale della cultura europea UNESCO, è la città più bella della Transilvania. Sulle piazze del centro storico Piata mare, Piata mica, Piata Huet c'è molto movimento di gente quasi come in una piazza di Siena, Firenze o Roma.  La gastronomia offre piatti della cucina austriaca, italiana, inglese per i turisti tedeschi, svedesi, italiani, russi; si può mangiare all’aperto con temperature mediterranee. A 8 Euro si può prendere un pranzo completo, a 15 Euro una cena con diversi portate. Nonostante i cambiamenti politici, Sibiu ha mantenuto il suo carattere tedesco-sassone che si manifesta nei bei palazzi d’ epoca ben ristrutturati, nella lingua tedesca che tanti sanno parlare e nelle infrastrutture.

Come arrivare/partire

In treno o in aereo, da Monaco/Baviera o da Vienna/Austria a Sibiu/Romania. Il viaggio da Vienna in treno è tradizionale (treno Orient-Express diretto per Costantinopoli) e quindi si abbina bene alla danza e cultura tradizionale. Inoltre è interessante perché effettua  una pausa di un paio di ore a Budapest, è abbastanza confortevole usando la cuccetta ed è il modo più ecologico per arrivare.  Però, in certe condizioni, il viaggio in aereo può essere indicato.
Io organizzo sia volo che treno con partenza da Monaco o da Vienna, in collaborazione con un'agenzia di viaggi.

Prendendo l'aereo si parte la mattina e si arriva il pomeriggio; per ilritorno si parte da  Sibiu la mattina e si arriva a Monaco il pomeriggio o la sera - questi orari, come anche il prezzo, possono variare.  

Treno da Monaco/Baviera parte alle ore 7.30, arriva a Budapest ore 15. Da Budapest parte il treno notte con le cuccette (a 4 letti) che arriva a Sibiu la mattina del prossimo giorno. Il pomeriggio si svolge il trasferimento in minibus o taxi per Sibiel dove si arriva  verso le ore 18. Per il ritorno partenza da Sibiu la sera,  con minibus, e poi si prende il treno notte per Budapest dove si arriva verso le ore 8 del giorno dopo. Da Budapest si riparte la mattina, e si arriva a Monaco il pomeriggio. Le partenze ed arrivi da/a Vienna sono anticipate di ca. 5 ore

Il prezzo totale include l' alloggio, per tutte e due le settimane, in camere da 2 o da 3 letti, pensione completa (3 pasti) durante la prima settimana,  (Extra vedi sotto!), volo o treno da Monaco/Baviera o da Vienna/Austria per Sibiu/Romania andata e ritorno, trasferimenti locali, corsi di danza e guida/organizzazione sul posto: 995 Euro
Il prezzo può variare secondo la data di iscrizione e del luogo di partenza.
Extra:
per il vitto della seconda settimana (in appartamenti con cucina) si calcolano ca. 105 Euro per 7 giorni;
per il supplemento di camera singola (se disponibile) ca. 100 Euro;
per entrate ai musei ca. 10 Euro
Riduzioni:
per bambini fino ai 12 anni: 150 - 250 Euro secondo età e secondo il mezzo di viaggio
per partecipanti non ai corsi di danza  100 Euro

Modulo di iscrizione.pdf
contatto email