Perle siciliane - le isole Eolie

Ogni isola è diversa: Vulcano solforosa, Lipari viva,  Salina verde, Filicudi naturale, Alicudi genuina, Panarea piccola, Stromboli focosa.

Alicudi è di una bellezza ruvida affascinante. È formata dall' ultima erupzione del vulcano, 28000 anni fa. Ci sono solo poche spiagge dove le onde e il vento hanno arrottolato le bizarre masse di magma e ne hanno fatto dei ciottoli che permettono l' accesso al mare. Che una volta erano dei ripostigli dove i pescatori tenevano i loro attrezzi o dormivano quando non volevano salire in alto per le loro case , oggi ci sono delle casette ben arredate e appartamenti per turisti. Ma ci sono ancora le vecchie case tipiche di forma cubica, ristrutturate con più o meno comfort: energia solare individuale e acqua dalla cisterna  sostituiscono o supplementano il rifornimento delle reti pubblici. Millioni di gradini e tante vie di pietra naturale sono state costruite dagli antichi abitanti per arrivare alle case di sopra di quali si gode di una vista meravigliosa sul mare. L' occhio scorre per le altre isole fino all' Etna in Sicilia.

Alicudi è un paradiso per chi ama caminare in bassa montagna. Sono soli 675 metri di altezza da fare, ma lo stimolo del caminare, quà, non è arrivare più presto possibile in cima, ma il godere della varietà di vie e di terreni colti e selvaggi. L' aria è piena di profumi di Zagara, ginestra, rosmarino, secondo i venti che il dio Eolo fa cambiare continuamente.

Alicudi è particolare anche riguardando la tradizione di danza. Ancora a metà del '900, in occasione di matrimoni o delle altre feste, si ballava in forma di cerchio, prendendosi per le mani.  Questa è una tradizione che nell' altra Italia era ed è quasi sparita, a parte della Sardegna (I sardi sono sardi non Italiani).

Quando ballo con altre persone, ad Alicudi, lo facciamo davanti a una chiesa o una cappella o sul terrazzo grande di Casa Mulino. Là sono alloggiati quei che vogliono stare vicini al mare e non vogliono mancare le comodità di una camera di albergo o di appartamento. Come clienti miei ricevono uno sconto di 30% per un soggiorno di una settimana.

A chi piace la bella vista e per questo sale fino all'altezza di 200 metri, a questi consiglio le case tipiche nello stile eoliano di  Renée o della famiglia di Rosina, mamma di 11 figli, p.e. la casa Gelsomino. E chi ha ancora più fiato e tempo per salire, si può godere, all' altezza di 400 m, ad  Alicudi-paradiso osservando i colori e i movimenti del cielo e del mare quando nuvole, onde, vento e sole eseguono la loro danza mentre il falco pellegrino si butta in basso alla caccia della preda, quasi impercettibile.

Ho vissuto un anno e mezzo sull' isola di Alicudi e, su richiesta, vi aiuto a trovare un alloggio individuale:  info@giorgio12.eu. Oppure guardate questi link.

Opzione in combinazione con Sicilia I e Sicilia II: Chi ha scelto l' alloggio me lo faccia sapere sul modulo d' iscrizione!